COOKIE POLICY
I cookie sono essenziali per ottimizzare il vostro sito. Ci aiutano a registrare le statistiche generali di utilizzo e memorizzare altre informazioni che ci permette di fornire funzionalità quali lo strumento confrontare. Questi cookies non memorizzano i dati personali identificabili. È possibile trovare maggiori informazioni su cookie sul nostro Pagina Privacy Policy.

Ford Easy-Fuel, protezione da possibili errori di rifornimento

Easy Fuel, letteralmente rifornimento carburante facile, è il nome commerciale che identifica un sistema di rifornimento, sviluppato da Ford, che non necessita del normale tappo del carburante.

Il bocchettone è chiuso da uno sportellino spinto da una molla; nel caso l'ugello della pompa non fosse quello del carburante adatto al motore presente sulla vettura (un errore molto più diffuso di quanto si pensi) nel sistema Easy Fuel è presente un sistema brevettato che non consente l'apertura della molla.

Oltre che rendere più facile il rifornimento, secondo quanto dichiarato dal costruttore, il sistema Easy Fuel è in grado di garantire anche maggiore sicurezza contro i furti di carburante.

Il dispositivo ha fatto il suo debutto commerciale nel 2008 su diversi modelli Ford destinati al mercato nordamericano.

Attualmente il sistema è presente su diversi modelli del costruttore americano come la Ford Mondeo, la Ford Focus, la Ford Kuga, la monovolume B-Max e anche la più economica Fiesta.

L’intelligenza della soluzione

L’intelligenza della soluzione non è nella ricchezza degli strumenti utilizzati, quanto nella loro semplicità: “less is more”. L’elettronica non ha nulla a che fare con tutto ciò, né si sono ipotizzati sensori di controllo o complessi standard il cui funzionamento avverrebbe soltanto se adottati in tutto il mondo. Semplicemente, l’auto è in grado di filtrare i bocchettoni in entrata attraverso un sapiente design. E l’innovazione trova spazio tramite il semplice approccio intelligente al problema.

Succede perché in passato non era previsto alcun controllo tale da impedire che potesse accadere. Easy Fuel prima, e soluzioni similari adottate da altri gruppi negli anni a seguire, rappresentano invece una reazione al problema e la creazione di un controllo affidabile in grado di prevenire il danno (meccanico ed economico). Per qualcuno, quindi, ora non succede più.

News concessionario